Fermentazione

Densità OG vs FG

Densità OG vs FG

Nella tabella presente in questo articolo, cerchiamo di esporre in modo ordinato le densità iniziali e finali ed il tenore alcolico della birra in rapporto agli stili birrari suggeriti dal BJCP.

Idratazione dei lieviti secchi

Idratazione dei lieviti secchi

La reidratazione dei lieviti è una fase particolarmente controversa del processo di birrificazione, ed ogni Homebrewer ha il suo metodo e la sua filosofia in proposito. Si rende effettivamente necessario reidrtare i lieviti secchi prima del loro inociulo nel mosto oppure no? E quale procedura seguire: idratarli nel mosto o nell'acqua?

Pitching Rate e coefficiente di inoculo

Pitching Rate e coefficiente di inoculo

Quando si parla di Pitching Rate (dall’inglese, tasso di inoculo) si fa riferimento al numero di cellule attive e in buona salute, necessarie affinché il loro inoculo nel mosto possa considerarsi in quantità ideale.

Gestione del lievito per la fermentazione

Gestione del lievito per la fermentazione

I lieviti per birrificazione si trovano in commercio principalmente in due formati, secchi e liquidi. La quantità di cellule presenti in entrambi i prodotti non è una costante e dipende: dal ceppo, dal tipo di fermentazione a cui sono destinati e dalla marca ma, grossomodo, per quanto riguarda i lieviti secchi, siamo tra gli 8 e i 18 miliardi/gr, mentre per quelli liquidi la quantità di cellule stimata è di circa 800 milioni/ml.

Gestione delle temperature in alta fermentazione

Gestione delle temperature in alta fermentazione

Al contrario della bassa fermentazione, l’alta fermentazione ci permette di inoculare i lieviti a temperature facilmente raggiungibili durante il raffreddamento del mosto. Una volta che il mosto ed i lieviti hanno raggiunto una temperatura attorno ai 19°-20°C, possiamo procedere all’inoculo.

Gestione delle temperature in bassa fermentazione

Gestione delle temperature in bassa fermentazione

Abbiamo analizzato negli articoli precedenti alcuni processi e reazioni chimico-fisiche che avvengono all’interno del fermentatore, dal momento dell’inoculo dei lieviti, a quello del travaso o dell’imbottigliamento, accennando spesso che detti mutamenti sono sostanzialmente legati alla temperatura con la quale si manifestano.

The Beer Advisor

Fare birra è complesso, non complicato. Il mondo della Birra e, in particolar modo, quello dell'Homebrewing è una passione travolgente. Avere a che fare con ingredienti grezzi e con questi produrre con le proprie mani qualcosa di meraviglioso come la birra, è eccitante; ti intriga e ti spinge a saperne di più per fare sempre meglio. Ed è con la stessa passione che ho deciso di condividere tutte le mie esperienze attraverso questo Blog. Mi auguro che leggerlo, sarà per voi emozionante come è per me scriverlo. M.T.

The Beer Advisor - Drink Responsibly